venerdì 15 febbraio 2013

Carciofi ripieni d'orzo al rosmarino


Oggi vi presentiamo una ricetta vegetariana ,ottima da servire come antipasto o semplicemente preparandola in anticipo e gustarla alla sera come cena leggera , ma molto saziante.

INGREDIENTI: per 4 persone
- 4 carciofi tipo mammole
- 50 gr di orzo perlato
- 50 gr di porro
- il succo di mezzo limone
- olio extravergine d'oliva
- sale
- rametti di rosmarino

PREPARAZIONE:
Eliminate le foglie esterne più dure , le spine e le eventuali barbine ai carciofi, quindi tuffateli in una ciotola con acqua acidulata con succo di limone perche non anneriscono.
Lavate e asciugate il porro, tritatelo fine e mettetelo in un tegame antiaderente con un pò di olio extravergine. Aggiungete i carciofi con il gambo verso l'alto, unite mezzo bicchiere di acqua, una presa di sale, qualche rametto di rosmarino e cuocete su fuoco basso per circa 10 minuti.Girate i carciofi e proseguite la cottura per altri 10 minuti.


Nel frattempo fate cuocere in acqua salata l'orzo per 30 minuti , togliete trascorso il tempo i carciofi dal tegame , sgocciolateli e teneteli da parte . Scolate l'orzo e insaporitelo nel tegame con il liquido rimasto dei carciofi unite un cucchiaio di olio e fate insaporire per 10 minuti.Allargate le foglie dei carciofi, farciteli con l'orzo e disponeteli in una pirofila.Regolate di sale, infornate a 200° e cuocete per 10 - 15 minuti .


Se volete potete mettere un pò di burro e lasciate dorare in superfice.
Decorate i carciofi con ciuffi di rosmarino e servite....................................................................


Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...